Strumenti personali
Tu sei qui: Portale CORONAVIRUS - CONTRIBUTI DALLA REGIONE PACCHETTO FAMIGLIA

CORONAVIRUS - CONTRIBUTI DALLA REGIONE PACCHETTO FAMIGLIA

— scaduto

Informazioni generali

INFORMATIVA PACCHETTO FAMIGLIA

Si ricorda che le famiglie possono presentare domanda dal 4 all'11 maggio.

 

 Tutte le informazioni sul sito di regione Lombardia al seguente link: 

PACCHETTO FAMIGLIA REGIONE LOMBARDIA

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/cittadini/persone-casa-famiglia/famiglia-e-minori/pacchetto-famiglia.ffl/pacchetto-famiglia.ffl

 

Si trasmette in allegato documentazione relativa al pacchetto famiglia di Regione Lombardia

 

contributo e-learning

contributo mutuo

fac-simile domanda

informativa trattamento dati personali

 

La Regione Lombardia concede contributi alle famiglie

Con la misura “Pacchetto famiglia” la Regione Lombardia intende concedere contributi straordinari per il pagamento del mutuo prima casa e per l’acquisto di strumentazione didattica per l’e-learning per sostenere le famiglie che si trovano a vivere condizioni di temporanea difficoltà.

La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma regionale Bandi online all’indirizzo 
www.bandi.servizirl.it  a partire dalle ore 12:00 del 04 maggio 2020 e fino alle ore 12.00 dell’11 maggio 2020.
 
Per poter accedere alla piattaforma e presentare la domanda occorre registrarsi con una delle seguenti modalità:
1. attraverso il pin della tessera sanitaria CRS/TS_CNS.
    Se non ne sei già in possesso segui i seguenti passaggi per:
    -  richiedere il pin della CRS/TS-CNS
     - scaricare il software necessario per l’utilizzo della CRS/TS-CNS
oppure
2. attraverso lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale): è un codice personale che consente di accedere da qualsiasi dispositivo e di essere riconosciuto da tutti i portali della Pubblica Amministrazione.
Per richiederlo vai sul sito web https://www.spid.gov.it/richiedi-spid
oppure
3. nome utente e password. In questo caso, per poter operare, occorre attendere la verifica delle informazioni di registrazione e profilazione, che potrà richiedere fino a 16 ore lavorative. Inoltre, a seguito del caricamento dei documenti occorre scaricare tramite l’apposito pulsante la domanda di contributo generata automaticamente dal sistema e sottoscriverla con firma digitale, firma elettronica qualificata, firma elettronica avanzata o firma autografa. In alternativa, la domanda può essere stampata, firmata con firma autografa, scansionata e riallegata unitamente ad un documento di identità in corso di validità.
 
Attenzione: per la registrazione non è necessario attendere la data di avvio per la presentazione delle domande. Pertanto, si suggerisce di attivarsi prima della data di apertura del bando in modo da disporne già e procedere all’inoltro della richiesta di contributo.
 
 
 

avviso https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/cittadini/persone-casa-famiglia/famiglia-e-minori/pacchetto-famiglia.ffl/pacchetto-famiglia.ffl

 

Per chi non fosse in possesso di una Attestazione ISEE 2020, o 2019, sul sito del’inps è possibile effettuare una simulazione di calcoloal seguente link :

 

https://servizi2.inps.it/servizi/Iseeriforma/FrmSimHome.aspx

 

 

 

Azioni sul documento