Strumenti personali
Tu sei qui: Portale LECCO OSPITA L'UCRAINA

LECCO OSPITA L'UCRAINA

Informazioni utili e iniziative promosse dal Comune a sostegno della popolazione Ucraina

Informazioni per i cittadini ucraini in arrivo

Indicazioni della Prefettura di Lecco

  • Coloro che ospitino, a qualunque titolo, cittadini stranieri sono tenuti ad effettuare la comunicazione di ospitalità (ai sensi dell'art. 7 del Dlgs 286/1998) entro le 48 ore. La comunicazione deve essere presentata all'Autorità locale di Pubblica Sicurezza del nostro Comune, presso Ufficio Anagrafe
  • I cittadini ucraini non intenzionati a presentare domanda di protezione internazionale (o non ancora intenzionati a farlo) sono tenuti a dichiarare la propria presenza sul territorio nazionale presso la Questura di Lecco (Ufficio Immigrazione, via Leonardo da Vinci, 2). 

Si allegano i moduli 

Modulo-dichiarazione-presenza-turismo

Modulo-dichiarazione-di-ospitalità

 

 

Ospitalità 

I comuni del Distretto di Lecco stanno predisponendo una rete di accoglienza temporanea.

I cittadini e i proprietari di strutture ricettive dei comuni apparenti all’ambito distrettuale di Lecco disponibili a dare in affitto un immobile possono fornire all’Ufficio di Piano di Lecco i propri dati e una descrizione dell’abitazione:

  • telefonando al numero 0341 481534  in orari d’ufficio (venerdì solo al mattino) 

 L'immobile deve avere i requisiti di legge di abitabilità ed essere immediatamente disponibile per l’accoglienza.

 

Si precisa che la dichiarazione di disponibilità ad affittare un immobile da parte del privato cittadino o della struttura ricettiva non comporta un impegno per i Comuni e il privato cittadino o il proprietario della struttura ricettiva potrà essere contattato nel caso in cui, nel Comune in cui l'immobile è ubicato, si registri la necessità di reperire spazi per l'accoglienza.

 

 

Donazioni

Fondo Lecco ospita l'Ucraina

Per garantire l’accoglienza sul nostro territorio delle persone in fuga dall’Ucraina, i Comuni del Distretto di Lecco e Fondazione Comunitaria hanno attivato il Fondo “Lecco ospita l’Ucraina”

È possibile dare il proprio contributo inviando un bonifico alla Fondazione Comunitaria del Lecchese onlus:

  • presso Intesa Sanpaolo

           IBAN: IT28 Z030 6909 6061 0000 0003 286

  • presso Banca della Valsassina

           IBAN:IT87 B085 1522 9000 0000 0501 306 

Causale: Lecco ospita l’Ucraina

 

 

Raccolta straordinaria

Volantino

 

 

 

Azioni sul documento